Cattiverie. Ovvero tre pezzi brevi per capire chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo e per risolvere una volta per tutte i sempiterni problemi che attanagliano l’umanità.


Liberamente tratto da:

alcuni vecchi libri scritti da gente molto saggia

Scritto e diretto da:
Luca Spadaro

 

Con:
Sebastiano Bottari
Matteo Ippolito
Silvia Pietta
Massimiliano Zampetti

E con
Valentina Londino

Cattiverie è una commedia, o meglio un varietà, che racconta il peggio degli uomini e dell’Umanità e lo fa nel solo modo che ci concede la nostra epoca: con sventata allegria.
Siccome il Teatro ormai è morto (o almeno così ci hanno detto) agli attori non rimane che gettare la maschera e occuparsi di massimi sistemi.

 

Dunque in poco più di un’ora noi risolveremo i tre grandi problemi che da sempre attanagliano l’umanità:
-la povertà
-la violenza dell’uomo sull’uomo
-lo smaltimento delle vittime

E se la nostra epoca, così brillante e disincantata, ci ha insegnato qualcosa è che non c’è nessuna catastrofe tanto grave che non si possa aggiustare con quattro battute, due canzoncine e un balletto.

Debutto 9 e 10 Dicembre 2017, Teatro Foce Lugano.

Leggi i post sul blog.

carriverie spettacolo-teatro d'emergenza lugano
spettacolo cattiverie
cattiverie teatro d'emergenza lugano

massimiliano zampetti teatro d'emergenza cattiverie matteo ippolito cattiverie teatro d'emergenza sebastiano bottari cattiverie teatro d'emergenza silvia pietta cattiverie teatro d'emergenza lugano valentina londino teatro d'emergenza cattiverie lugano

locandina spettacolo cattiverie teatro d'emergenza