Ritratti in blu

Ritratti in blu: mettiamo l’una accanto all’altra le tre tessere di questo inatteso mosaico: Tennessee Williams, Samuel Beckett, il mondo delle fiabe.

Uno strano sortilegio ha fatto sì che questi elementi discordanti si avvicinassero e ci mostrassero un disegno compiuto.

Quattro donne, tre frammenti di storie che si dipanano lungo il filo di un’età, come nell’indovinello della Sfinge. Bambina, donna, vecchia.

Ne nasce una biografia, che mescola femminile concretezza e leggenda.

Perché è proprio questo che accade: il realismo assume il tono della fiaba, i personaggi diventano abitanti di una mitologia minore.

Raccontare tre storie di donne come se fossero tre favole antiche, cercando di preservare il nudo pudore dei testi originali, aggrappandoci alla meraviglia che suscitano le cose semplici.

Debutto: Teatro Foce Lugano.

Regia

LUCA SPADARO e MASSIMILIANO ZAMPETTI

Cast

FRANCESCA ESPOSITO
SILVIA PIETTA
ALESSANDRO PRIOLETTI
MARTINA ROSSI
VALENTINA SALA