avventure teatrali

avventure teatrali

Il prossimo mese sarà ricco di avvenimenti importanti per Teatro d’Emergenza.

SI VIVE UNA VITA SOLA : il nostro nuovo spettacolo

Per cominciare il 5 e 6 giugno torneremo in scena.
Dopo mesi di pausa forzata, lo spettacolo che avevamo preparato all’inizio dell’anno potrà finalmente essere presentato sul palcoscenico del Teatro Foce di Lugano. È un fatto di per sé importante in questo periodo storico.

Si è tanto parlato in questi giorni immobili dell’importanza del teatro, della fragilità del settore, del nostro rapporto con gli spettatori. Si è tanto riflettuto su cosa ci attenderà nel futuro ma l’unica certezza è che dobbiamo rassegnarci a navigare a vista.

Comunque ora si torna a calcare le scene e tutti sentiamo come questa nuova occasione non vada sprecata.

È un nuovo inizio.

si vive una vita sola spettacolo teatrale

Lo spettacolo con cui rialzeremo il sipario fa parte del progetto S.P.A.M. (Scene Per Attori Muti), si intitola “Si vive una vita sola” e anch’esso è qualcosa di completamente nuovo, come tutto quello che accade in questa strana epoca.

Quattro attori che, senza parlare, raccontano i piccoli drammi della vita. Nessun monologo, nessun dialogo, nessuna musica “emozionale”. Solo corpi che si muovono, ripetendo gli atti comuni che tutti noi facciamo.

È lo spettacolo giusto per ricominciare?
Non era meglio qualcosa di più tradizionale?

Ce lo chiediamo ogni giorno ma in fondo siamo convinti che oggi non potremmo raccontare nient’altro, in nessun altro modo.

IL CORPO ESPRESSIVO : webinar per l’Università di Parma

Altre cose accadranno nel mese di giugno.

L’Università di Parma sta per dare il via a un ciclo di conferenze online dal titolo “Il corpo espressivo. Performatività, embodiment, neuroscienze”.

Si parlerà di arti performative, unendo il punto di vista degli artisti a quello degli scienziati.

Da qualche anno noi di Teatro d’Emergenza stiamo cercando di capire cosa accade a un attore quando recita e cosa accade a uno spettatore che osserva una performance.
Questa nostra ricerca ci ha fatto incontrare le Neuroscienze e ci ha fatto scoprire una sorprendente affinità tra due mondi apparentemente distanti come scienza e teatro.

Ne parla Luca Spadaro nel libro L’ATTORE SPECCHIO, edito da Dino Audino Editore

> INFO SUL LIBRO

L’ undici giugno, proprio nel luogo dove sono stati scoperti i neuroni specchio, il nostro regista Luca Spadaro terra un webinar dal titolo: “Neuroscienze per attori: dal laboratorio al palcoscenico.”

Una volta, prima della pandemia, il mese di giugno era quello in cui si concludevano le stagioni.
Quest’anno, in quest’epoca capovolta, giugno sarà il mese di un nuovo inizio.


VI ASPETTIAMO :

al TEATRO FOCE di Lugano *

> sabato 5 giugno H 20:30
> domenica 6 giugno H 18:00
> domenica 6 giugno H 20:30

per vedere il nostro nuovo spettacolo SI VIVE UNA VITA SOLA

* INFO sullo spettacolo e BIGLIETTI

online *

> venerdì 11 giugno H 17:00
per assistere al webinar dell’Università di Parma tenuto da LUCA SPADARO
dal titolo NEUROSCIENZE PER ATTORI: DAL LABORATORIO AL PALCOSCENICO

* il link verrà comunicato in seguito, sulle pagine facebook e instagram di Teatro d’Emergenza