LA NOSTRA STORIA

Teatro d’Emergenza nasce nel 1992 dall’incontro di alcuni giovani attori e di un regista, Luca Spadaro. Insieme, condividevano il desiderio di produrre spettacoli autonomamente e di studiare forme e tecnica dell’arte teatrale.

I nostri spettacoli hanno impianti scenografici e luci semplici, corpi che creano scenografie, voci che diventano colonne sonore e il desiderio di raccontare storie, semplicemente.

Nonostante si sia formato un gruppo di lavoro stabile, crediamo che sia fondamentale continuare a “contaminarsi” con attori, registi, danzatori, stunt men e altri artisti, grazie ai quali abbiamo appreso molto con i quali abbiamo condiviso esperienze.

Parallelamente all’attività di produzione, organizziamo corsi e seminari per attori professionisti, una vera e propria scuola di ricerca, un luogo in cui possano continuare a studiare, mantenendo viva la curiosità per il loro mestiere. Negli ultimissimi anni, mettiamo in pratica i risultati dello studio compiuto in questi anni da Luca Spadaro su tecniche di recitazione e neuroscienze, contenuti nel libro L’attore specchio (2019, Dino Audino Editore).

Inoltre, ci occupiamo di insegnare l’arte teatrale anche a bambini, adolescenti e adulti che si approcciano a questo mondo da amatori, perché insegnare significa vedere e verificare dall’esterno le nostre difficoltà e conquiste quotidiane.