Lunedì 7 gennaio 2019:

-riparte il corso “Palestra teatrale”. Nel mese di gennaio l’insegnante titolare Max Zampetti lascia il posto ai suoi colleghi Silvia Pietta e Luca Spadaro.
Nel menu di inizio anno: improvvisazione, uso della voce ed esperimenti di narrazione.
 

Mercoledì 9 gennaio 2019:

-riparte il corso di teatro per bambini. Riprenderemo i nostri vecchi giochi (la scatola magica, la lingua inventata, fotografie umane e scenette) e aggiungeremo alcune nuove attività (creare un personaggio, trasformare un libro in una scena teatrale).
-riparte il corso di teatro per adolescenti. Per qualche ora abbandoneremo la nostra comoda aula per entrare in una casa semibuia ed inquietante dove giocare al gioco dei killer. Poi trasformeremo quell’esperienza adrenalinica in una serie di scene teatrali.
-riparte il corso “Combattimenti da salotto”: dopo tre mesi di esperimenti è giunto il momento di provre ad affrontare un testo teatrale.
 

Venerdì 25 gennaio 2019:

-va in scena al Teatro Sociale di Bellinzona
“Animali notturni” di Juan Mayorga
Con Marco Bellocchio, Matteo Ippolito, Vanessa Korn, Margherita Saltamacchia
Regia di Luca Spadaro e Massimiliano Zampetti
 

Sabato 26 gennaio 2019:

-va in scena al Teatro Binario 7 di Monza
“Animali notturni” di Juan Mayorga
Con Marco Bellocchio, Matteo Ippolito, Vanessa Korn, Margherita Saltamacchia
Regia di Luca Spadaro e Massimiliano Zampetti
 

Domenica 27 gennaio 2019:

-a grande richiesta torna Lorenzo Pierobon con la sua palestra vocale: dalle 10 alle 17, una giornata dedicata alla scoperta della propria voce
 

Venerdì 8, sabato 9, domenica 10 febbraio 2019:

il nostro attore Matteo Ippolito (protagonista degli spettacoli di TdE “Cattiverie” e “Animali notturni”) propone un laboratorio di tre giorni (venerdì sera, sabato e domenica tutto il giorno). Il tema del lavoro è: cos’è un personaggio teatrale? Come lo si può costruire a partire dal corpo dell’attore?
 

Domenica 24 febbraio 2019:

Il secondo aperitivo della domenica di questa stagione.
Sorseggiando un bicchiere di vino e sgranocchiando qualcosa parleremo di teatro.
Il tema di questo incontro è: “I grandi sognatori del ‘900” ovvero come vedevano il teatro i grandi maestri del secolo scorso.