I DANNI DEL POMODORO

“Già solo facendo la spesa rischi di essere complice della morte di un povero cristo”

Scritto e interpretato da Luca Spadaro
Aiuto regista Silvia Pietta
Assistente e tecnica Francesca Brancaccio

produzione Teatro d’Emergenza

Debutto: venerdì 4 febbraio 2022

IL TEMA DELLO SPETTACOLO

Quest’estate in Puglia un certo Camara Fantamadi è morto di fatica mentre tornava a casa in bici dopo una giornata di lavoro. Era un raccoglitore di pomodori.
Dal momento che oggi siamo così distratti che se non personalizziamo non siamo in grado di vedere il problema (per esempio: per noi l’ecologia è Greta), la foto del ragazzo africano sui giornali mi ha fatto scoprire che c’è gente che muore per la mia insalata e che faccio parte di una società dove la schiavitù esiste ancora. A questo punto ho dovuto ammettere con me
stesso che questo mi va del tutto bene e non mi smuove a nessuna azione pratica.
Dopo qualche tempo, essendo io un drammaturgo, ho pensato che questa tragedia poteva diventare il tema di uno spettacolo.
Ma come fare a inscenare una storia di questo genere?
Qual è la forma con cui si può raccontare un fatto come questo?