Tag: incontri della domenica

Il 2019 di Teatro d’Emergenza. Prima parte

Lunedì 7 gennaio 2019: -riparte il corso “Palestra teatrale”. Nel mese di gennaio l’insegnante titolare Max Zampetti lascia il posto ai suoi colleghi Silvia Pietta e Luca Spadaro. Nel menu di inizio anno: improvvisazione, uso della voce ed esperimenti di narrazione.   Mercoledì 9 gennaio 2019: -riparte il corso...

SUSSURRI, GRIDA, VERSI E VERSACCI. Ovvero: perché partecipare a un corso di voce?

Cosa chiediamo di fare a un attore con la propria voce? Perché partecipare a un corso di voce? Spesso noi registi e pedagoghi partiamo da un’involontaria confusione: diciamo “voce” e già pensiamo alle parole, confondendo suoni e concetti, respiro e pensiero. Spesso contribuiamo con il nostro lavoro frettoloso allo...

Gente che parla da sola, ovvero L’arte del monologo da Euripide a Rodrigo Garcia

Gente che parla da sola, ovvero L’arte del monologo da Euripide a Rodrigo Garcia Ipocrita! O meglio: hypocritès. Duemilacinquecento anni fa in Grecia questa parola significava attore. Ipocrita: una parola evidentemente invecchiata male, che in origine non aveva alcuna accezione negativa. Ripercorrendone l’etimologia si scopre che questa parola voleva dire...

LA VOCE DELL’ATTORE

Salgo su un palco, di fronte a me c’è della gente che mi guarda. Compio un’azione. Per esempio mi verso un bicchiere d’acqua e bevo. Chiunque abbia mai provato a recitare sa che anche un compito così semplice a teatro è molto più complesso che nella “vita reale”. Bere...

Non solo la sera

Il progetto didattico di Teatro d’Emergenza parte dall’idea che ci sono diversi modi di alimentare la curiosità delle persone verso il teatro. Uno di questi modi, naturalmente è quello di andare a teatro. Meglio ancora se, dopo lo spettacolo, ci si ferma a bere un bicchiere e a parlare...

Il ritorno del clown

Anni fa Teatro d’Emergenza incontrò una piccola normanna con il naso rosso. Si chiamava Ludevine e di mestiere faceva il clown.Facemmo insieme un pezzo di strada e ci insegnò un po’ di quel che sapeva. Da allora sono passati molti anni, noi abbiamo continuato a fare il nostro mestiere,...