Tag: spettacoli

I DANNI DEL POMODORO • prove settimana TRE

Il racconto della terza settimana in sala prove… Tra pochi giorni debutto. È da tantissimi anni che non affronto uno spettacolo da questo lato del palcoscenico. Cioè dalla parte dove si recita.È ovvio che le impressioni sono molto diverse da quelle che vivo come regista. Del resto, è soprattutto...

progetto S.P.A.M. ▸▸ si vive una vita sola ▸▸ settimana QUATTRO

PERCHÉ QUESTO SPETTACOLO PASSERÀ ALLA STORIA Non vorremmo sembrare arroganti ma è così: “Si vive una vita sola” è già diventato un capitolo fondamentale nella trentennale storia della nostra Compagnia. Molte cose nuove, strane ed eccitanti sono accadute durante le prove di questo spettacolo. Ovviamente la famigerata Pandemia ci...

progetto S.P.A.M. ▸▸ si vive una vita sola ▸▸ settimana TRE

ENTRIAMO A TEATRO Non c’è il minimo dubbio: sarà strano. Entreremo a teatro lunedì mattina, un camion scaricherà la scenografia, i tecnici la monteranno, punteremo le luci e cominceremo l’ultima settimana di prove. È già successo decine di volte. Però questa volta sarà diverso. L’ultimo giorno della settimana, quando...

progetto S.P.A.M. ▸▸ si vive una vita sola ▸▸ settimana DUE

[progetto S.P.A.M. > Scene Per Attori Muti] COSA SONO LE EMOZIONI? Quando mettiamo in scena uno spettacolo siamo mossi da due necessità. Una è quella di raccontare una storia che ci sembra importante condividere. Un drammaturgo russo di cent’anni fa giustificò le sue commedie con questa frase: «Io vorrei...

progetto S.P.A.M. ▸▸ si vive una vita sola ▸▸ settimana UNO

STIAMO FACENDO TEATRO? Il drammaturgo ha finito di scrivere il testo già da qualche mese. Lo scenografo sta costruendo per gli attori una casa di bambole in cui prenderanno vita le scene. Gli attori e il regista stanno lavorando: esercizi, improvvisazioni, esperimenti. Tutto come al solito, si potrebbe dire....

Se dovessi preparare un saggio di recitazione in piena pandemia

Tutti quelli che si occupano di pedagogia teatrale se lo stanno domandando: che genere di teatro si può insegnare in questi giorni di distanze sociali, teatri chiusi e divieto di assembramento? Molti di noi fondano l’insegnamento teatrale sul concetto di azione/reazione e ora che siamo distanti ci pare che...